News & Fairs

News

25/10/2019 - BUILDING & ARCHITECTURE: A PARIGI RITORNA INTERCLIMA

Dal 5 all’8 di novembre ritorna Interclima, l’esposizione internazionale dedicata al Building & Architecture, che riunisce ogni due anni oltre 2.600 espositori e 350.000 visitatori a Parigi, in tre show: Batimat, Inteclima+Elec e Idéobain.

 

Dal comfort all’interior design, Interclima presenta un’offerta unica di tecnologie, soluzioni, materiali e servizi. Per l’occasione, Lafert punterà sulla gamma HP - High Performance Motor da 0,37 a 37kW, IE4/IE5 – Super Premium Efficiency, ed in particolare sull’estensione della gamma con il nuovo motore HPS 56; e ancora sulla gamma HPI – High Performance Motor con drive Integrato da 0,55 a 18,5kW con focus sul nuovo motore HPI 71. Infine, la gamma trifase Premium Efficiency da 0,75 a 22kW, che include motori customizzati e dedicati agli OEM, con assi particolari e flange speciali. 

 

L’esigenza principale dei nostri clienti e partner è avere dei prodotti di altissima qualità, - esordisce Patricia Tournier, General Manager di Lafert Moteurs – ed un servizio di customer care di alto livello. Tutti i prodotti tecnologici devono oramai rispettare normative e regolamenti sempre più stringenti, non soltanto a livello nazionale ma soprattutto a livello internazionale. Tutti i nostri prodotti rispettano le norme e le direttive in vigore, oltre a soddisfare le specifiche espressamente richieste dai clienti. Infine, non devono mancare mai affidabilità, impegno e precisione, attributi per i quali Lafert è riconosciuta a livello mondiale”.

 

“A livello globale, i mercati maggiormente in crescita sono quelli che - prosegue la General Manager - richiedono un’alta customizzazione con ricerca e sviluppo di prodotti dedicati. Molto positivi anche i mercati relativi all’HVAC (ventilation, air compressor, cooling) e alle pompe. Questa terza presenza ad Interclima sarà dunque un’occasione importante per rafforzare la nostra presenza e visibilità tra gli OEM di questi settori, costantemente in crescita e sempre più esigenti a livello di efficienza energetica della parte motore. Presenteremo dunque, tutte le soluzioni più innovative con prodotti ad altissimo rendimento, con IPM o SMPM design, dedicati agli OEM dei settori HVAC, Pump, Air Compressor, Fan, ecc..”.

 

“Il Gruppo Lafert – conclude Patricia Tournier - è player riconosciuto nel mondo dell’energy saving e delle renewable energy, grazie ai nostri prodotti di altissimo livello tecnologico e rendimento. Durante Interclima quindi sarà importante creare nuovi contatti, oltre ad avviare nuove sinergie per sviluppare progetti innovativi con potenziali clienti e partner”.

  • BUILDING & ARCHITECTURE: A PARIGI RITORNA INTERCLIMA
  • BUILDING & ARCHITECTURE: A PARIGI RITORNA INTERCLIMA
  • BUILDING & ARCHITECTURE: A PARIGI RITORNA INTERCLIMA

24/09/2019 - PPMA TOTAL SHOW: NOVITA’ DI PRODOTTO E CAMBIAMENTI LEGISLATIVI

Dalle linee di produzione ai robot: la Total Processing & Packaging Exhibition - PPMA, la fiera che raggruppa tutte le tecnologie più all’avanguardia del settore imballaggio e confezionamento, ritorna dall’1 al 3 ottobre a Birmingham, nel Regno Unito.

 

La grande novità di questa fiera sarà l’estensione della nostra innovativa gamma di motori a magneti permanenti con azionamento integrato, - annuncia il Managing Director di Lafert Electric Motors, Brian Bannister - con la presentazione dell’HPI71, che offre rendimenti fino alla classe di rendimento IE5. Questo ci permette di offre al mercato un gamma completa di soluzioni a magneti permanenti da 0.55kW a 37kW. Naturalmente non mancheranno la gamma di motori asincroni trifase e monofase, anche in versione freno, e una selezione di servomotori e azionamenti, tra cui l'azionamento per veicoli alimentati a batteria. Abbiamo ampliato i servizi offerti in loco e reso così più efficiente la risposta al mercato: aumento del grado di protezione IP, modifiche dell'albero, montaggio di scaldiglie, PTC o cablaggi. Il sistema multi-mount Lafert, altamente flessibile, consente modifiche in-house che soddisfano la maggior parte delle esigenze dei nostri clienti.” 

 

Inoltre, nel corso del PPMA Show, i Motor Specialist di Lafert saranno a disposizione per aggiornamenti riguardo ai cambiamenti legislativi in materia di efficienza energetica e norme obbligatorie, e per la relativa assistenza sulle esigenze attuali e future.

 

“Stiamo già lavorando con molti membri della Process Packaging and Machinery Association - prosegue Brian Bannister. Il nostro prodotto riscuote molto interesse a questa fiera sia da parte dei visitatori che degli espositori. La nostra strategia è rendere pienamente consapevoli tutti i visitatori del nostro stand dei vantaggi tecnici e commerciali che la partnership con Lafert può portare al loro business. È sicuramente nostra intenzione continuare a sviluppare nuovo business e rafforzare la base clienti, garantendo di beneficiare dei vantaggi che uno dei più rispettati produttori europei di motori ad alta tecnologia porta con sé. Come sempre il servizio e l'assistenza ai nostri clienti nel Regno Unito è di primaria importanza, e ci impegniamo ad essere i primi della classe: il risultato di questa filosofia è infatti un’eccellente fidelizzazione dei clienti”.

 

Prossimi progetti? “Intendiamo concentrare le nostre attività su specifiche aree di business in cui il Gruppo ha avuto successo. Questo - conclude il Managing Director di Lafert Electric Motors - riguarda molti settori industriali tra cui ventilazione, pompe, automazione e industria eolica”.

  • PPMA TOTAL SHOW: NOVITA’ DI PRODOTTO E CAMBIAMENTI LEGISLATIVI
  • PPMA TOTAL SHOW: NOVITA’ DI PRODOTTO E CAMBIAMENTI LEGISLATIVI
  • PPMA TOTAL SHOW: NOVITA’ DI PRODOTTO E CAMBIAMENTI LEGISLATIVI

11/09/2019 - "NOI CON VOI": UN’ESTATE ALL’INSEGNA DELLA SOLIDARIETÀ

Il Gruppo Lafert ha aderito al progetto “Noi con Voi”, promosso dal Comune di San Donà di Piave. Grazie a questa importante sponsorizzazione, alla quale hanno contribuito anche altre realtà del tessuto economico e imprenditoriale del sandonatese, è stato possibile ottenere un automezzo in comodato d’uso gratuito da offrire ai cittadini per le attività di assistenza domiciliare.

 

Il mezzo, attrezzato per il trasporto di persone con mobilità ridotta, è stato recentemente inaugurato e verrà utilizzato dal Servizio di Assistenza Domiciliare, in particolare per le persone anziane con mobilità ridotta, che potranno essere più agevolmente accompagnate nei loro spostamenti. Il Servizio di Assistenza Domiciliare svolge numerose attività sul territorio: dalla consegna pasti al supporto psicologico, con l’obiettivo di mantenere quanto più possibile l’autonomia abitativa personale.

 

Ancora una volta, l’impegno di Lafert si intreccia con quello di un’importante realtà del territorio, con l’obiettivo di fornire un supporto concreto alle esigenze della comunità locale. Da oltre 20 anni, infatti, il Gruppo Lafert supporta le iniziative sociali del territorio sandonatese, con particolare attenzione ai giovani, alla cultura, alla solidarietà e allo sport. Tra le più rilevanti: la partnership con il Giffoni Movie Days e il sostegno alla squadra Lafert Rugby San Donà.

02/09/2019 - ENERGIA EOLICA: FOCUS ALL’HUSUM WIND

Dal 10 al 13 settembre, Lafert sarà nuovamente tra i protagonisti della Husum Wind in Germania, la fiera per eccellenza dedicata all’industria eolica da oltre 25 anni. 

 

“Per l’occasione, – esordisce Davide Bravin, BU Manager - abbiamo scelto di esporre dei motori funzionali ad applicazioni specifiche, esemplificativi della nostra capacità di soddisfare un’ampia gamma di applicazioni e di adattare la tecnologia del motore asincrono alle necessità più diverse. Tra questi: motori AC ventilati e non, motori autofrenanti di varie grandezze e potenze. Inoltre, esporremo alcune soluzioni di motori a magneti permanenti e servomotori brushless per YAW e Pitch, in cui sfruttiamo il know-how Lafert per portare anche nel Wind i benefici dei motori ad alta efficienza e alto controllo”. 

 

“Il mercato Wind per Lafert è globale: siamo un player che distribuisce i suoi prodotti in tutto il mondo seguendo le necessità di produttori a sua volta globalizzati. Attualmente il mercato Europeo ci da molte soddisfazioni, ma stiamo assistendo anche alla forte crescita del mercato cinese che richiede sempre più motori ad elevato contenuto tecnologico e del mercato americano che rappresenta per Lafert un riferimento. Lafert – aggiunge Bravin - sta crescendo molto, anno dopo anno, nel mondo Wind e riteniamo di poter continuare a crescere in questo settore con percentuali importanti, grazie ad investimenti mirati su tecnologie e sviluppo tecnico di prodotto, destinati alla soddisfazione delle esigenze dei nostri clienti e partner”.

 

“Negli ultimi anni, la tendenza è sicuramente, all’aumentare dei megawatt dell’installazione, l’utilizzo di motori ad alte prestazioni e ad alta efficienza con tecnologia a magneti permanenti, in luogo dei tradizionali motori ad induzione. Il mercato del Wind è infatti sempre più orientato verso l’installazione di turbine più potenti, e questo comporta l’esigenza di ottimizzare al massimo l’installazione, affinando i controlli, incrementando le performance e l’efficienza dell’impianto e di conseguenza dei singoli sistemi che lo compongono. I motori a magneti permanenti si inseriscono perfettamente in questo contesto, con maggiore efficienza dei singoli componenti, – conclude il BU Manager - minor spreco e maggiore energia generata”.

  • ENERGIA EOLICA: FOCUS ALL’HUSUM WIND
  • ENERGIA EOLICA: FOCUS ALL’HUSUM WIND
  • ENERGIA EOLICA: FOCUS ALL’HUSUM WIND

29/08/2019 - IAS 2019: NUOVI MERCATI E NUOVE APPLICAZIONI

Dal 17 al 21 settembre torna l’Industrial Automation Show (IAS) a Shanghai, la fiera di riferimento a livello internazionale per l’Automazione Industriale e l’Energia.

 

“Durante l’IAS - esordisce Paddy Zhou, Country Sales Manager – presenteremo la serie di servo motori compatti con quadro flangia da 40, 60, 80, 130 e 180 mm, che soddisfa una vasta gamma di robot con carico utile da 5 a 450 kg. A conferma dell’estensione di gamma dei nostri servomotori, esporremo inoltre la taglia 9 con valori di coppia fino a 390Nm, particolarmente adatta per applicazioni ad alta dinamica quali ad esempio le presse e le macchine da stampa. Inoltre, presenteremo la gamma ATEX - Zona 2-22 per l'utilizzo in atmosfere potenzialmente esplosive, adatta anche per impianti di verniciatura e altre applicazioni in ambienti pericolosi”. 

 

“Ancora una volta con un forte orientamento al mercato e alle esigenze dell’applicazione, Lafert ha progettato una serie di motori con caratteristiche speciali come la velocità e l'inerzia, così da migliorare e ottimizzare le prestazioni delle macchine da taglio laser, settore in cui Lafert – aggiunge Paddy Zhou - ha conquistato molti nuovi clienti. In aggiunta, abbiamo lavorato molto con alcuni System Integrator, riscuotendo molto successo per quanto riguarda le silicon wafering machines (speciali macchine da taglio a filo), grazie alla fornitura di motori sincroni ad alta velocità. Lafert ha inoltre diversificato l'orientamento al mercato entrando anche in applicazioni non industriali, quali in particolare l'industria dell'intrattenimento. Infine, Lafert ha conquistato una maggiore quota di mercato nelle applicazioni ATEX: la gamma ATEX Lafert è infatti venduta per applicazioni in impianti di verniciatura e nel settore chimico e petrolchimico”.

 

“Quest'anno, il nostro stand sarà collocato per la prima volta nel padiglione dedicato all'automazione industriale, invece che in quello della robotica, e questo ci permetterà di entrare in contatto con un pubblico maggiormente diversificato, OEM e System Integrator di vari settori, in linea con la varietà del nostro portafoglio prodotti. Il nostro obiettivo – prosegue il Country Sales Manager - è infatti acquisire nei prossimi anni maggiori quote di mercato in una grande varietà di applicazioni come il taglio laser, il taglio a filo, lo stampaggio, lo stampaggio ad iniezione, …”. 

 

“Inoltre, intendiamo rafforzare la cooperazione con i principali OEM locali nell’ambito della robotica e del taglio laser, diventando i loro principali fornitori, ma anche lavorare a più stretto contatto con i System Integrator così da diversificare maggiormente il mercato e le tipologie di applicazione, incluso il settore AGV (Automated Guided Vehicles) – conclude Paddy Zhou”.

  • IAS 2019: NUOVI MERCATI E NUOVE APPLICAZIONI
  • IAS 2019: NUOVI MERCATI E NUOVE APPLICAZIONI
  • IAS 2019: NUOVI MERCATI E NUOVE APPLICAZIONI