News & Fairs

News

21/11/2017 - AUTOMAZIONE: ALLA SPS DI NORIMBERGA LE ULTIME NOVITA'

Dal 28 al 30 novembre ritorna la SPS di Norimberga, la fiera leader in Europa per le tecnologie di automazione industriale: dai componenti ai sistemi completi, fino alle soluzioni di automazione integrata. 

 

"Durante la SPS – commenta il Sales Manager della BU Industrial Automation, Stefano Dessanti - verranno presentate: le nuove taglie di servomotori compatti, con valori di coppia da 0.18 a 46 Nm, progettati per alte prestazioni anche in applicazioni particolarmente esigenti; e l'aggiornamento del nostro servomotore più performante in termini di potenza espressa (80 kW), già presentato nell'edizione precedente, ora però con estensione di velocità fino a 2500 e 3000 rpm. Un maggiore focus, quindi, sulle applicazioni ad alta potenza per elevata dinamica. Non può infine mancare la nostra gamma HP di motori sincroni a magneti permanenti che raggiunge gli altissimi livelli di rendimento IE4/IE5, ideale per applicazioni HVAC”.   

 

"Dai robot collaborativi alle macchine utensili, dal packaging al printing, fino al mould injection e all’handling: questi i campi di applicazione dei motori Lafert ma l'obiettivo - prosegue Dessanti - è avere una gamma quanto più completa per le esigenze dei nostri partner OEM e system integrator e, al tempo stesso, una base flessibile da cui poter partire per progetti taylor-made. La sensibilità intrinseca di Lafert alla customizzazione  non è solo una strategia, ma la caratteristica chiave per sviluppare i prodotti insieme ai nostri clienti. Questa attività di co-engineering è, infatti, in crescita, in particolar modo in Germania, Turchia, Italia e Cina".

 

Sicuramente, la SPS sarà un'occasione per mappare le tendenze del mercato ma anche un momento per approfondire tematiche dell'Industry 4.0 e dell'Internet of Things e scoprire – conclude il Sales Manager della BU Industrial Automation - tutte le novità del settore".

  • AUTOMAZIONE: ALLA SPS DI NORIMBERGA LE ULTIME NOVITA'
  • AUTOMAZIONE: ALLA SPS DI NORIMBERGA LE ULTIME NOVITA'
  • AUTOMAZIONE: ALLA SPS DI NORIMBERGA LE ULTIME NOVITA'

06/11/2017 - LAFERT: FRONTIERE APERTE ANCHE IN CANADA

Anche le frontiere del Canada si aprono per Lafert che da oggi diventa Esportatore Autorizzato.

 

Il 21 settembre 2017 è infatti entrato in vigore il CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement), ovvero l’accordo di libero scambio negoziato tra Unione Europea e Canada, grazie al quale Lafert ha esteso l'autorizzazione di Esportatore Autorizzato al Canada, in quanto accertata l’origine preferenziale comunitaria di tutti i componenti utilizzati nella produzione.

 

Lafert, Esportatore Autorizzato dal 2013, potrà quindi offrire significative agevolazioni commerciali e amministrative anche al Canada, oltre ai paesi che già ne beneficiavano, come l’Algeria, il Cile, la Corea del Sud, la Croazia, l’Egitto, Israele, il Messico, la Norvegia, Siria, il Sud Africa, la Svizzera e la Turchia. 

 

Questo traguardo, ancora una volta, riconferma le due direttrici del valore riconosciuto dei motori Lafert: da un lato la filosofia costruttiva legata a precise scelte di qualità nei materiali e nei processi produttivi e dall'altro una costante attenzione al cliente attraverso un servizio orientato alla massima soddisfazione, sia sul piano tecnico che su quello relazionale.

  • LAFERT: FRONTIERE APERTE ANCHE IN CANADA

26/10/2017 - IAS 2017: TRA CUSTOMIZZAZIONE E INNOVAZIONE INDUSTRIALE

Dal 7 all’11 novembre si terrà la XIX edizione della China International Industry Fair - CIIF, all’interno del Centro Esposizioni e Congressi Nazionali di Shanghai. Con oltre 2.500 espositori e 160.000 visitatori in uno spazio di 280.000 metri quadrati, CIIF 2017 comprenderà nove show a tema. Nello specifico, Lafert parteciperà all’Industrial Automation Show - IAS che sarà dedicato alla tecnologia dell’automazione industriale. “E’ una finestra aperta sul mondo, - commenta il Country Sales Manager di Lafert Suzhou, Paddy Zhou – un’importante piattaforma internazionale per il commercio mondiale, la comunicazione e la cooperazione in ambito industriale”.

 

Per l’occasione, Lafert presenterà l'ampia gamma di Servomotori Brushless che raggiunge con la nuova taglia B160, valori di coppia fino a 390 Nm, per applicazioni ad alta dinamica e accelerazione. “Questo motore di serie è la soluzione perfetta per applicazioni quali l'estrusione, le macchine di pressatura e la stampa di carta ondulata”. “Inoltre, - continua Zhou - presenteremo gli ATEX Motors, la gamma di Motori Servo con certificazione ATEX - Zona 2-22 per l'uso in ambienti potenzialmente esplosivi”. In mostra anche, la nuova serie di motori compatti con componenti meccanici dedicati (quadro flangia da mm 40, 60, 80, 130 e 180) e design elettrici speciali (230V e 400V). “Questa serie può soddisfare una vasta gamma di robot con carico utile da 5kg a 450kg”.

 

Tutti questi prodotti dimostrano la forte capacità di customizzazione tipica di Lafert. La disponibilità di gamma e l'unicità - prosegue il Country Sales Manager - attirano sempre più i clienti che richiedono prodotti con requisiti particolari quanto a prestazioni, feedback, velocità, densità di coppia o interzia. Inoltre, queste caratteristiche rispondono anche alle esigenze di molti costruttori di macchine, desiderosi di aggiornare i loro prodotti alle esigenze sempre più specifiche del mercato. Riteniamo, infatti, che i motori Lafert aiutino i nostri clienti e partner a differenziarsi rispetto alla concorrenza e pertanto - conclude Paddy Zhou - offrono un vantaggio competitivo non indifferente rispetto ad altri produttori”.

  • IAS 2017: TRA CUSTOMIZZAZIONE E INNOVAZIONE INDUSTRIALE
  • IAS 2017: TRA CUSTOMIZZAZIONE E INNOVAZIONE INDUSTRIALE
  • IAS 2017: TRA CUSTOMIZZAZIONE E INNOVAZIONE INDUSTRIALE

23/10/2017 - INTERCLIMA 2017: INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DESIGN MADE IN ITALY

Dal 7 al 10 novembre, ritorna a Parigi all’interno del centro fieristico di Paris Nord Villepinte, l’esposizione internazionale dedicata al mondo del Building & Architecture, articolata in tre show: Batimat, Inteclima+Elec e Idéobain. Con oltre 2.600 espositori e 354.000 visitatori, sarà una vera e propria esperienza che offrirà una panoramica completa sui settori dell'edilizia e dell'architettura: dai nuovi materiali agli strumenti, dalle tecnologie innovative ai servizi. 

 

Per l’occasione, Lafert esporrà le due gamme di prodotto dedicate ai mercati HVAC, Pumps e Buildings. In particolare: Motori Sincroni a magneti permanenti, IE4/IE5 specificatamente ottimizzati per le applicazioni HVAC; gamma da 0.55 kW a 30 kW a velocità variabile con azionamenti sensorless, disponibile sia con tecnologia IPM che SMPM. Motori Premium Efficiency IE3 a 50Hz, che soddisfano i requisiti della nuova Direttiva Europea. Inoltre, saranno esposti i Motori Nema Premium Efficiency a 60Hz certificati dal Department of Energy degli Stati Uniti.

 

I prodotti best seller sono sicuramente quelli dell’intera gamma HP che – commenta Patricia Tournier, General Manager Lafert Moteurs – si prestano perfettamente ai settori, sempre più in crescita, della ventilazione, delle pompe e delle energie rinnovabili come l'eolico. I motori della gamma HP infatti ci permettono di raggiungere altissime prestazioni su tutti i campi di applicazione. Da questo punto di vista, difatti, Lafert è sempre stata all'avanguardia sia nella progettazione che nella produzione, per soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti e partner. Tra i best seller, inoltre, c’è anche la gamma AMPH certificata UL che grazie al suo nuovo design, è stata recentemente selezionata ed inserita nella pubblicazione dell’ADI Index Design, che premia il meglio del design italiano”.

 

In un mercato in continua crescita ed evoluzione, sono richiesti sempre più dei prodotti di qualità ma anche e soprattutto conformi dal punto di vista delle normative vigenti. Tutto ciò però non basta - aggiunge la General Manager Lafert - è fondamentale anche un servizio di customer care affidabile, efficiente ed internazionale. Ed è proprio in questa direzione che Lafert si sta muovendo: alta qualità, tecnologia avanzata, precisione, affidabilità e innovazione, sono tutti i valori cardine che – conclude Patricia Tournier, General Manager – i nostri clienti e partner potranno sempre ritrovare nei prodotti Lafert”. 

  • INTERCLIMA 2017: INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DESIGN MADE IN ITALY
  • INTERCLIMA 2017: INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DESIGN MADE IN ITALY
  • INTERCLIMA 2017: INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DESIGN MADE IN ITALY

11/10/2017 - ADI DESING INDEX: LAFERT TRA LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY

Stile, potenza e funzionalità: quest’anno entreranno nelle pagine dell’ADI Design Index 2017 con il motore Lafert IE3 Premium. L’ADI Design Index, infatti, è la pubblicazione annuale di ADI (l’Associazione per il Disegno Industriale), che raccoglie una selezione del meglio del design italiano. La selezione comprende prodotti o sistemi di ogni merceologia, ricerche teoriche-critiche, ricerche di processo o d’impresa applicate al design. Inoltre, i prodotti pubblicati concorrono al Premio Compasso d’Oro. 

 

Già nel 2012 Lafert era entrata a far parte dell’universo ADI con la serie di motori HPI che poi – esordisce Tiziano Rossi, Technical Manager - nel 2014 è stata ulteriormente premiata (nell'ambito dello stesso concorso) con la menzione d'onore - Compasso d'Oro”. Quest’anno toccherà al nuovo motore IE3 Premium che, con la collaborazione dello studio Miquadra Industrial Design, è stato riprogettato per ottimizzare ancor più gli aspetti meccanici, elettrici, dimensionali e prestazionali del motore. 

 

Il motore asincrono IE3 Premium – prosegue Rossi – è il precursore di una nuova gamma di motori elettrici ad altissimo rendimento energetico. Inoltre, viene incontro alle attuali richieste di prodotti ad alto risparmio energetico, dovute alla maggiore consapevolezza e responsabilità da parte delle aziende nei confronti dell’ambiente e delle norme legislative sempre più restrittive e vincolanti”.

 

Inoltre, si pone sul mercato come componente progettato in tutte le sue parti, da quelle prestazionali a quelle funzionali, diventando così il cuore motrice per le attuali e future macchine dell’industria 4.0. Nel motore IE3 Premium  - continua il Technical Manager - il design diventa processo progettuale in grado di coinvolgere tutti i diversi reparti aziendali. In più, rispetto ai prodotti concorrenti, è innovativo il sistema di assemblaggio altamente modulabile, le cui principali componenti possono assumere più di 200 conformazioni per adattarsi ad ogni tipo di esigenza e divenire così un prodotto su misura”. 

 

Nello specifico, il disegno totalmente simmetrico della cassa (Full Symmetric Body - FSB), permette la rotazione sull'asse longitudinale e verticale, rendendo possibile la più ampia gamma di posizioni di montaggio della coprimorsettiera.

 

 Inoltre, la nuova geometria dei piedini e il posizionamento sfalsato dei supporti per le viti di fissaggio della cassa ai coperchi, hanno permesso di liberare completamente la zona di accesso alle viti di fissaggio flangia (Easy Mounting System - EMS), pur mantenendo la più ampia versatilità di assemblaggio e posizionamento della morsettiera (aspetto molto importante per tutte le applicazioni verticali). 

 

Infine, l’innovativo design della copriventola, è l’elemento che perfeziona e conferisce completezza al sistema. Il design ha infatti tenuto conto delle necessità funzionali legate allo sfruttamento del flusso d’aria ma evidenziando i tratti salienti dell'oggetto. Il punto nodale sono i 4 incavi che integrano le bocchette di raffreddamento con i punti di fissaggio alla cassa, conferendo al contempo la caratterizzazione estetica. 

  • ADI DESING INDEX: LAFERT TRA LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY
  • ADI DESING INDEX: LAFERT TRA LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY
  • ADI DESING INDEX: LAFERT TRA LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY