News & Fairs

News

31/10/2014 - Direttiva Europea - Motori IE3 a partire da 01.01.2015

A partire dal 01.01.2015 entrerà in vigore la seconda fase della Direttiva 640/2009. I motori elettrici trifase a 2, 4 e 6 poli con potenza nominale tra 7.5kW e 375kW dovranno avere una classe di efficienza minima IE3 o una classe di efficienza IE2 se alimentati da inverter (VSD).

Sarà responsabilità dell'Acquirente assicurarsi che i motori in classe di efficienza IE2 consegnati a partire da Gennaio 2015 vengano alimentati da inverter o destinati a mercati non appartenenti allo Spazio Economico Europeo (SEE).

Quindi a partire da Gennaio 2015, al fine di soddisfare eventuali richieste di motori con potenza nominale da 7.5kW in classe di efficienza IE2, Lafert immetterà sul mercato SEE tali motori con l'adesivo sotto riportato.

  • Direttiva Europea - Motori IE3 a partire da 01.01.2015

20/10/2014 - AL VIA IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA 2014/2015, ORGOGLIOSI DI SOSTENERE LAFERT RUGBY SAN DONA’

Il Lafert Rugby San Donà ha esordito con una vittoria clamorosa contro il Rovigo al Campionato di Eccellenza 2014/2015.

Sul campo i ragazzi hanno gettato determinazione, tecnica, agonismo e spirito di squadra; quegli stessi valori che caratterizzano la lunga storia del Gruppo Lafert per produrre motori elettrici ad altissimo rendimento, robusti e affidabili.

Lafert è orgogliosa dunque di sostenere il Rugby e la squadra di San Donà che, come lo sport della palla ovale, esprime forza, precisione e lealtà in e fuori dal campo. Caratteristiche non comuni e molto significative, che Lafert condivide e che sono alla base di tutti i suoi successi.

  • AL VIA IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA 2014/2015, ORGOGLIOSI DI SOSTENERE LAFERT RUGBY SAN DONA’
  • AL VIA IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA 2014/2015, ORGOGLIOSI DI SOSTENERE LAFERT RUGBY SAN DONA’
  • AL VIA IL CAMPIONATO DI ECCELLENZA 2014/2015, ORGOGLIOSI DI SOSTENERE LAFERT RUGBY SAN DONA’

15/09/2014 - Cribis D&B conferisce a Lafert il Rating 1

Anche quest'anno Lafert S.p.A. ha ottenuto il Rating 1 - "Indice di massima affidabilità finanziaria" - da Cribis D&B, prima società al mondo nel settore della business information.

Fabrizio Trevisiol, Group Finance & Control Director: "Si tratta di un riconoscimento molto significativo soprattutto se messo in relazione all'attuale contesto economico e di mercato".

  • Cribis D&B conferisce a Lafert il Rating 1

14/03/2014 - Lafert sponsorizza un’auto da corsa alimentata a batteria

“I giovani di oggi rappresentano il futuro di domani, è dunque importante investire nello sviluppo delle loro competenze e della loro conoscenza”, ha affermato Brian Bannister, Motor Specialist  presso Lafert Electric Motors in Crewe - Regno Unito, in occasione della consegna dell’assegno di sponsorizzazione alle ragazze del Sandbach High School and Sixth Form College che partecipano alla Competizione Formula 24/24+ Auto da Corsa dell’IET (Institution of Engineering & Technology).

 

Nell’ambito degli eventi Green Power dell’IET, i team Sandbach CAUC sono chiamati a progettare e costruire auto da corsa elettriche partendo da motori e batterie predefiniti. La Formula 24 riguarda i team dagli 11 ai 16 anni, mentre la Formula 24+ va dai 16 ai 24 anni. Il gruppo di alimentazione è standardizzato per tutte le auto partecipanti: 2 batterie elettriche da 12V e un motore da 12VDC (lo stesso utilizzato nelle sedie a rotelle elettriche).

 

Uno degli aspetti premianti, per i team Sandbach, è lo sviluppo telemetrico in pista. I dati dall’auto sono monitorati su PC gestendo così i parametri di velocità, di alimentazione e di durata della batteria, in modo da aumentare al massimo l’efficienza dell’auto e la performance di guida. Fra le altre competenze di rilievo sviluppate dai team: l’ICT, lo studio del design e dell’aerodinamica, così come il lavoro di squadra, la comunicazione, l’organizzazione e la gestione della leadership. 

 

In occasione della fiera Drives & Controls presso il NEC dall’8 al 10 aprile, Lafert espone presso il proprio stand una delle auto costruite dalle ragazze, promuovendo così ulteriormente il loro impegno. Il coinvolgimento di Lafert nella competizione Formula 24/24+, oltre a favorire lo sviluppo di specifiche competenze, valorizza l’esperienza dell’azienda nelle applicazioni a batteria con la relativa gamma di prodotti.

  • Lafert sponsorizza un’auto da corsa alimentata a batteria
  • Lafert sponsorizza un’auto da corsa alimentata a batteria
  • Lafert sponsorizza un’auto da corsa alimentata a batteria

05/02/2014 - New Product Innovation Leadership Award

I produttori di motori elettrici si trovano ad affrontare numerose e considerevoli sfide. L’Unione Europea ha emesso normative mandatorie in materia di efficienza energetica per i prodotti che consumano energia (Energy Using Products - EuP) e per quelli correlati al consumo di energia (Energy-Related Products – ErPs). Per far fronte alle imminenti scadenze per l'attuazione di tali regolamentazioni, la maggior parte delle aziende sta sviluppando motori elettrici ad alto rendimento energetico. Per ottenere risultati superiori in termini di prestazioni e risparmio energetico spesso i costruttori utilizzano magneti a terre rare, il cui prezzo ha subito un notevole incremento di anno in anno nell’ultimo decennio. Soddisfare le aspettative di costo dei clienti, offrendo loro prodotti a prezzi strategici, diventa così una grande sfida a cui i produttori devono far fronte.
Con l’obiettivo di affrontare le sfide sopra descritte, Lafert ha recentemente annunciato il lancio dell’innovativo HPS 2.0 Motore Sincrono IPM IE4, chiamato HPF.

 

Questo prodotto, dalla progettazione unica nel suo genere, unisce il design elettrico dei servomotori brushless al design meccanico dei motori asincroni CA: il risultato è lo sviluppo di un motore compatto a magneti permanenti, conforme alla classe di rendimento IE4. I magneti permanenti della gamma HPF non utilizzano terre rare; ciò garantisce stabilità di prezzo e sicura reperibilità di materiali nel futuro. Lafert, inoltre, offre piena flessibilità in termini di design così da soddisfare le diverse esigenze dei clienti e applicazioni. Il motore HPS 2.0 IPM è disponibile in una vasta gamma di potenze, che vanno da 0.37 kW a 30kW, con piena flessibilità per la velocità fino a 6000 RPM e può essere controllato dalla maggior parte degli azionamenti standard disponibili sul mercato.

 

Considerando la capacità di progettazione di un prodotto così innovativo, Lafert S.p.A. è stata scelta quale destinatario del premio New Product Innovation Leadership Award 2013 conferito da Frost & Sullivan per i motori elettrici presenti sul mercato europeo per applicazioni HVAC.

  • New Product Innovation Leadership Award